Economia, Sviluppo, Statistica

Funzioni e attività

Questa area tematica, suddivisa in diverse pagine, è dedicata alle molteplici attività della Direzione Sviluppo economico e aziende.

L’attività della Direzione Sviluppo Economico si dispiega su una pluralità di temi che, nella loro unitarietà, attengono al ruolo del Comune quale attore primario dello sviluppo locale, un ruolo i cui fondamenti trovano ampia enfasi nell’ambito delle politiche nazionali come di quelle comunitarie. Il governo locale e la governance territoriale sono considerati infatti un fattore strategico tanto per lo sviluppo sostenibile, quanto per la coesione sociale.

Funzioni primarie poste nella competenza della Direzione sono quelle di sostegno ai processi di programmazione, di concertazione con le parti sociali, di gestione operativa dei progetti di sviluppo integrato, di supporto al consolidamento del Polo Universitario, di promozione turistica e territoriale, così come, su altro versante, altrettanto essenziali risultano le funzioni autorizzative e di controllo sulle attività economiche (commercio su aree private, commercio su aree pubbliche, pubblici esercizi, artigianato, distribuzione carburanti, vendita della stampa quotidiana e periodica, strutture ricettive). In tali settori di attività la Direzione esercita anche compiti di regolazione attraverso l’elaborazione e l’adozione da parte dell’Ente dei relativi strumenti di pianificazione.

Costante è anche l’attenzione rivolta al lavoro, in  particolare per gli aspetti della sicurezza, alla formazione, alla responsabilità sociale dell’impresa e altresì alle politiche comunitarie e ai programmi europei per i temi ritenuti di interesse per lo sviluppo del sistema locale.

Alla Direzione fanno capo anche compiti in materia di statistica. In tale ambito l’impegno è quello di rendere più efficienti ed efficaci strumenti e metodi di rileva¬zione e classificazione dei fatti e delle attività con il fine primario di fornire conoscenza e misura tanto per scopi scientifici quanto per quelli politico-amministrativi, unitamente all'obiettivo di sviluppare dai dati in¬terpretazioni o immagini sulle principali caratteristiche e tendenze in atto nella dinamica sociale. Costante e fondamentale in tale compito è il rapporto con l’Istituto Nazionale di Statistica per lo svolgimento in particolare dei censimenti e delle indagini  campionarie periodiche.

Completano l’insieme delle competenze poste nell’ambito della Direzione la gestione delle strutture annonarie, l’organizzazione delle fiere e dei mercati locali, la promozione, attraverso la partecipazione a mostre di rilievo anche extra nazionale, dei prodotti tipici locali e delle eccellenze del territorio.

Modulo per adempimenti sulla trasparenza  D.lgs 33/2013 art. 22



 Economia, Sviluppo, Statistica

Accade in città

«Febbraio 2017»
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Servizi