Viabilità e Trasporti

Trasporti urbani

 

SITUAZIONE DEI RAPPORTI TRA IL COMUNE DI TERNI E LA SOCIETA’ CHE SVOLGE I SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.

Nella Città di Terni, a seguito di gara ad evidenza pubblica, svolta ai sensi del D.Lgs. n. 422/97 e s.m.i. e della L.R. dell’Umbria n. 37/98, il Servizio di Trasporto pubblico locale è stato gestito, dal 2006 al 2011, dall’ATC & Partners Mobilità Soc. Consortile a .r.l., associazione temporanea di Imprese in cui confluisce anche Umbria TPL e Mobilità S.p.A.

Il Contratto per la gestione dei Servizi di Trasporto, stipulato dopo la conclusione della gara con l’ATC & Partners Mobilità Soc. Consortile a r.l. e valido sino al 31/12/2011, è stato prorogato al 31/12/2012, a seguito di deliberazione della Giunta Comunale n. 19 del 24/01/2012. Alla scadenza, il Comune di Terni dovrà procedere ad una nuova assegnazione dei Servizi in attuazione della normativa sopra richiamata e della recente L.R. dell’Umbria n. 5/2012, che ha modificato ed integrato la L.R. n. 37/98. Gli affidamenti potranno tuttavia essere oggetto di ulteriore proroga, a causa del protrarsi del lavoro di predisposizione del Nuovo Piano Regionale dei Trasporti, che la Regione Umbria ha avviato insieme alle Province ed ai Comuni, i quali dovranno elaborare un nuovo Piano di Bacino a cui dovranno riferirsi i Piani Comunali dei Trasporti.

La proroga dovrà essere concordata con la Società affidataria, in base alle disposizioni dell’art. 38, 5° comma della  Legge Regionale n. 5/2012.
Il finanziamento dei servizi avviene sia mediante le somme assegnate nel Fondo Regionale Trasporti, sia con le risorse del Bilancio comunale.

I servizi erogati sono:

  • Trasporto di Linea;
  • Trasporto a Chiamata per le aree a bassa densità abitativa, per le persone con ridotte capacità motorie (Telebus);
  • Trasporto Scolastico (non ascrivibile alla categoria del Trasporto Pubblico in quanto rivolto agli alunni che frequentano le Scuole Materne, Elementari e Medie Inferiori mentre il Trasporto Pubblico è ad offerta indifferenziata. L’Amministrazione Comunale, comunque, già da diversi anni ha ritenuto necessario accorpare tale tipologia alle due precedentemente citate, sia per la gara che per il successivo contratto di servizio al fine di creare economie di scala)

AVIOSUPERFICIE “A. Leonardi”

La struttura è gestita da Terni Reti S.r.l. in base alla Convenzione di cui alla deliberazione della Giunta Comunale n. 208 del 29/07/2016. .
Il Comune ha tra i propri obiettivi quello di valorizzare l’area ai fini del supporto alle attività della Protezione Civile.

SERVIZIO TAXI

Il Regolamento Comunale per la disciplina del Servizio TAXI è stato adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 132 del 21/04/2009, che ha attuato la legge quadro nazionale n. 21/92 (definisce tale servizio e quello di Noleggio con Conducente come autoservizi pubblici non di linea con funzione complementare ed integrativa rispetto ai trasporti pubblici di linea) e la L.R. dell’Umbria n. 17/94 e s.m.i.
Le tariffe del servizio taxi vigenti nel Comune di Terni sono contenute nella deliberazione della Giunta Comunale n. 273 del 01/08/2012.  Le licenze TAXI sono attualmente n. 12.

Per la chiamata del servizio taxi in Piazza della Repubblica il numero di telefono è lo 0744/428130, in Piazza Dante 0744/425294.

SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Il Servizio di noleggio con conducente di autovetture è disciplinato dalla deliberazione del Consiglio Comunale n. 133 del 21/04/2009, che ha attuato la Legge quadro nazionale n. 21 del 15/01/1992 e la Legge della Regione Umbria n. 17 del 14/06/1994 e s.m.i.
Le autorizzazioni di N.C.C. autovetture sono attualmente n. 11.

 


 Viabilità e Trasporti

Accade in città

Gennaio 2017
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031