Sociale

PROGETTO A.P.R.I. IMPRESA

ORIENTAMENTO E SOSTEGNO ALL’OCCUPABILITÀ PER 200 CITTADINI IMMIGRATI DA PAESI TERZI E SOGGIORNANTI IN UMBRIA

Il progetto A.P.R.I. Impresa, cofinanziato dal Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi (FEI), Azione 2/2013, è attuato dalla Regione Umbria in partnership con: Provincia di Perugia, Provincia di Terni, Comune di Terni, Comune di Spoleto, Sviluppumbria spa.
Il progetto è volto a promuovere l’occupabilità di cittadini di Paesi Terzi in condizioni di disagio occupazionale e maggiore vulnerabilità, tramite l’attivazione di percorsi individuali di orientamento al lavoro, favorendo l’iniziativa imprenditoriale di coloro che intendono aprire e gestire un’impresa in autonomia.
Ciascun percorso individuale avrà la durata complessiva di 41 ore da erogarsi nell’arco di circa due mesi. I percorsi saranno avviati a partire da dicembre 2014 e tutti dovranno essere conclusi entro il 30 giugno 2015. Sarà possibile partecipare alle attività presso le sedi di Perugia, Spoleto, Foligno,Terni, Orvieto.
Potranno fruire dei percorsi in totale 200 cittadini immigrati da Paesi Terzi di cui 140 iscritti ai Centri per l’Impiego della Provincia di Perugia e 60 iscritti ai Centri per l’Impiego (CPI) della Provincia di Terni.

Per poter partecipare occorre:

  • essere cittadini immigrati da Paesi Terzi (non UE) regolarmente soggiornanti in Umbria con permesso di soggiorno valido almeno fino al 30/06/2015
  • essere iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Perugia o della Provincia di Terni, con sottoscrizione DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro) valida. I titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari potranno inviare la domanda di partecipazione anche se non sono ancora iscritti ad uno dei suddetti CPI
  • avere una buona conoscenza della lingua italiana
  • essere motivati ad acquisire competenze per l’avvio di un’impresa da gestire in autonomia

Per le regole del FEI, sono invece esclusi dalla partecipazione al progetto i cittadini di Paesi terzi che hanno presentato una domanda di asilo riguardo alla quale non è stata ancora presa una decisione definitiva, o godono dello status di rifugiati o della protezione sussidiaria o che soddisfano i requisiti per essere riconosciuti come rifugiati o sono ammissibili alla protezione sussidiaria.

Per candidarsi a partecipare è necessario compilare la domanda (scaricabile anche dal sito della Regione Umbria e delle diverse Istituzioni partner di progetto: www.regione.umbria.it, www.provincia.perugia/life; www.provincia.terni.it; www.comune.terni.it; www.comunespoleto.gov.it; www.sviluppumbria.it) e inviarla, tramite Raccomandata Postale con ricevuta di ritorno, a:

CENTRO PER L’IMPIEGO DI PERUGIA -  VIA PALERMO, 106 – 06124 PERUGIA 
(se iscritti ad uno dei ai Centri per l’Impiego della Provincia di Perugia)

CENTRO PER L’IMPIEGO DI TERNI - VIA ANNO FLORIANO N. 16, 05100 TERNI
(se iscritti ad uno dei ai Centri per l’Impiego della Provincia di Terni)

Sulla busta esterna dovrà essere indicato, a cura dell’Ufficio Postale, l’orario di spedizione e dovrà essere scritta la seguente dicitura: 
Avviso FEI 2013 – Progetto A.P.R.I. Impresa – Domanda di partecipazione.

La domanda potrà essere inviata a partire dal 24/11/2014.  Alla domanda dovrà essere allegata fotocopia del documento di identità e del permesso di soggiorno. La selezione dei candidati avverrà in ordine cronologico sulla base della data e ora di invio della raccomandata, fino al raggiungimento del numero effettivo di partecipanti previsto dal progetto.
I candidati selezionati verranno successivamente invitati a partecipare ad un primo colloquio.
Informazioni ai numeri: CPI Perugia tel. 075 3681973-974 - CPI Terni tel. 0744 483854 lunedì e giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00

Scheda informativa e domanda


 Sociale

Accade in città

Febbraio 2017
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728