Ambiente

Bando impianti termici

Il Comune di Terni ha messo nuovamente a disposizione € 70.000,00 per assegnare, tramite bando pubblico, contributi per attuare interventi di miglioramento degli impianti termici, di riconversione energetica da gasolio o BTZ a gas e per la sostituzione di generatori di calore a legna o pellets con sistemi ad alta efficienza, nel settore dell’edilizia residenziale.
Posso beneficiare dei contributi:

  • privati cittadini proprietari o locatari di immobili ad uso residenziale;
  • condomini per interventi sugli impianti comuni;
  • cooperative proprietarie di immobili ad uso residenziale.

Le tipologie di interventi ammissibili a contributo sono:

  • Sostituzione generatori di calore di impianti autonomi con potenza inferiore a 35 kW alimentati a gas, a gasolio o BTZ con generatori a gas (metano o GPL);
  • Sostituzione generatori di calore di impianti con potenza uguale o superiore a 35 kW alimentati a gas, a gasolio o BTZ con generatori a gas (metano o GPL);
  • Installazione di sistemi di contabilizzazione, valvole termostatiche, circolatori a portata variabile;
  • Riconversione di impianti termici, autonomi o centralizzati, alimentati a gasolio o BTZ per l’utilizzo di combustibile gassoso;
  • Installazione di generatori di calore ad alta efficienza alimentati a legna o pellet, previa rottamazione dei preesistenti generatori.

Il procedimento per l’erogazione del contributo è suddiviso in due fasi:

  • prenotazione delle risorse;
  • richiesta di liquidazione.

Le domande di prenotazione delle risorse dovranno essere presentate dal 8 al 30 settembre 2016.
I lavori dovranno essere ultimati entro il 31 dicembre 2016.
Entro la stessa data (31/12/2016) dovranno essere inviate le richieste di liquidazione dei contributi.
Ogni dettaglio è riportato nel testo del bando e nei relativi allegati disponibili in questa pagina.
I modelli di presentazione delle domande potranno essere ritirati anche presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico - Sportello del Cittadino (Via Roma n. 40), negli orari dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13, martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30.
Ogni altra informazione o chiarimento potrà essere richiesta al Numero Verde 800 845522 o presso il Dipartimento Qualità Urbana e del Paesaggio, U.O. Ambiente – Sistema Aria (Corso del Popolo n. 30, 3° piano), negli orari di apertura il lunedì e giovedì dalle 11:00 alle 13:00 e il martedì dalle 15:30 alle ore 17:30.

Al termine dell’istruttoria delle richieste pervenute, con Determinazione Dirigenziale n. 3724 del 15/11/2016, disponibile in questa pagina, sono state approvate le graduatorie:
- degli ammessi alla erogazione diretta del contributo,
- degli ammessi con riserva economica all’erogazione del contributo;
- l’elenco delle istanze non ammissibili.
Dal momento che le domande pervenute e ritenute ammissibili sono superiori a quelle immediatamente finanziabili, è intenzione di questa amministrazione procedere al rifinanziamento del bando, come peraltro già indicato nella D.G.C. n. 202/16.
A ciascuno dei soggetti richiedenti è stata inviata comunicazione sull’esito dell’istruttoria.
Come previsto dal bando, i richiedenti dovranno procedere al completamento degli interventi entro il 31 dicembre 2016. Entro la medesima data dovranno presentare la richiesta di liquidazione del contributo (allegato 8 del bando) completa della documentazione dovuta.

Allegati:

Aggiornamento del 28/11/2016


 Ambiente

Accade in città

Febbraio 2017
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728