BONUS AGEVOLAZIONI EDILIZIE

Questa sezione raccoglie le principali agevolazioni per l'edilizia al fine di facilitare i cittadini e i professionisti del settore nell'individuazione delle diverse tipologie di intervento ammesse ai benefici. 
Le indicazioni fornite non sono vincolanti né esaustive, rimandano a necessari approfondimenti da effettuare con i professionisti di fiducia e attraverso il sito dell'Agenzia delle entrate nella sezione Normativa e prassi
Gli uffici comunali forniscono esclusivamente informazioni sulle istanze di trasformazione edilizia per opere eventualmente oggetto di beneficio.

ADEMPIMENTI COMUNE DI TERNI

Le attività di trasformazione edilizia agevolabili vanno preventivamente comunicate o segnalate al SUAPE o autorizzate prima dell’inizio lavori, come previsto dalle normative:

D.P.R. 380/01 e s.m. i. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (G.U. n. 245 del 20 ottobre 2001) e s.m.i.

D.M. 02/03/2018  
Approvazione del glossario contenente l'elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attivita' edilizia libera, ai sensi dell'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222. (18A02406) (GU Serie Generale n.81 del 07-04-2018)

Decreto interministeriale 26 giugno 2015 - Adeguamento linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici

Regione Umbria Legge regionale 21 gennaio 2015, n. 1 e s.m.i - Testo unico Governo del territorio e materie correlate (Pubblicazione: Bollettino Ufficiale n. 6 S.o. n. 1 del 28/01/2015)

Regolamento Regionale 2/2015 

Norme attuative legge regionale 21 gennaio 2015, n. 1 (Testo unico Governo del territorio e materie correlate). Pubblicazione: Bollettino Ufficiale n. 10 del 20/02/2015.

Disciplina recupero del patrimonio edilizio, art. 248 comma 1, lett. b) legge regionale 1/2015 con il Repertorio dei tipi e degli elementi ricorrenti nell’edilizia tradizionale (aggiornato con D.G.R. n. 852 del 13 luglio 2015).

D.G.R. 596 del  16/07/2020 - Linee di indirizzo e procedure in materia sismica (autorizzazione sismica, vigilanza e controllo di opere e costruzioni in zone sismiche) art. 94-bis del D.P.R. 380/01 e linee guida nazionali (decreto MIT del 30.04.2020) Pubblicazione - Supplemento ordinario n. 2 al Bollettino Ufficiale - serie generale n. 64 del 29 luglio 2020.

Regolamento Edilizio Comunale 

- Circolare Regione Umbria. Legge 120/2020 - Misure urgenti per la semplificazione e innovazione digitale. Applicazione.

Det. Dir. 734/2021 - Atto ricognitivo della strumentazione urbanistica comunale vigente finalizzato all’applicazione art 10 L. 120/2020.

- Det. Dir. 1921/2021 - Art. 10 - Semplificazioni e altre misure in materia edilizia della Legge 11 settembre 2020, n. 120 Conversione in legge, con modificazioni, del decretolegge 16 luglio 2020, n. 76, recante «Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitali» (Decreto Semplificazioni) (G.U. n. 228 del 14 settembre 2020). Atto ricognitivo della strumentazione urbanistica comunale finalizzato alla emanazione di indirizzi operativi omogenei agli uffici della Direzione. Rettifica Determinazione n. 734 del 15.03.2021e precisazioni.
 

Regione Umbria Legge Regionale 15 marzo 2021, n. 6 - Norme in materia di tutela delle prestazioni professionali per attività espletate per conte di committenti privati e di contrasto all’evasione fiscale.

PER LA CONSULTAZIONE DELLE PREVISIONI URBANISTICHE DEL TERRITORIO COMUNALE (PRG E PIANI ATTUATIVI):

Ternigeo.it
Le previsioni di Piani Attuativi non inserite devono essere direttamente richieste all’ufficio Pianificazione Urbanistica.

SPORTELLO TELEMATICO SUAPE:

Per la presentazione di comunicazioni obbligatorie (CILA), segnalazioni certificate di inizio attività edilizie (SCIA), istanze di permessi di costruire nonché istanze di autorizzazione paesaggistica  (nelle aree sottoposte a tutela paesaggistica) l'invio deve essere effettuato, a firma di un professionista abilitato, tramite il portale telematico.

VERIFICHE DELLO STATO LEGITTIMO DEGLI IMMOBILI – RICHIESTE DI ACCESSO AGLI ATTI

Per le verifiche riguardo lo stato legittimo degli immobili (art. 9 bis comma 1 bis del D.P.R. 380/01 in combinato disposto con l’art. 34 bis) la richiesta di accesso agli atti dovrà essere redatta sul modulo presente in Ternigeo.it e inviata con pec a comune.terni@postacert.umbria.it