Notizia

A Carsulae, fine settimana con Maree

(Direzione Generale/Uff. Stampa) - Fine settimana ricco di appuntamenti per il festival Maree, culture in viaggio, organizzato dall’Arci in collaborazione con il Comune di Terni e la Regione, ed ospitato interamente nella suggestiva cornice del parco archeologico di Carsuale.
La manifestazione per sabato 21 luglio, alle 9 e alle 17, proporrà una dimostrazione di nordic walking a cura dell’associazione  Strada Facendo_ Nordic Walking di Terni. A seguire una camminata con gli istruttori.
Alle 18 appuntamento con “Tornare alle radici”, sessione di Hata Yoga tradizionale basato su una selezione di asana per ritrovare l’equilibrio tra corpo, mente e spirito, a cura di Emanuela Animobono, insegnante di yoga.
Alle 21,30 torna protagonista l’arco di San Damiano, con il concerto dei Tetraktis in "Carsulae Suona Bene".
In quindici anni di attività – spiegano gli organizzatori - Tetraktis segue un percorso che prende origine dalla musica contemporanea di derivazione classica, ma che incontra molti altri linguaggi tra cui la musica popolare antica, il jazz, il pop. La principale scelta artistica che orienta il percorso del gruppo è la volontà di utilizzare il proprio parco strumenti (per vocazione il più ricco di tutte le famiglie strumentali) senza porre barriere di genere; cercando anzi gli incontri più vari ed inusuali.

Maree si chiuderà domenica 22 luglio: si comincia la mattina alle 8,30, con il trekking presso l'Eremita. Alle 17.30 al parco archeologico, “Aspettando il sol leone… con il leone!”, attività ludico didattica per bambini – Act – Carsulae organizzazione e gestione servizi Actl, Alis, Sistema Museo.
Alle 18 torna la sessione di Hata Yoga, mentre alle 21,30,  nell’area bar, ci sarà il concerto del gruppo Narayan & The Reptilians.
Dopo un lungo periodo di concerti e fruttuose collaborazioni artistiche nazionali ed Internazionali (Orchestra di Piazza Vittorio, Max Gazzè, Rock Revolution auditorium Roma, Notte bianca Barcellona) Narayan Minozzi confluisce tutta la sua esigenza creativa nel gruppo “Narayan & The Reptilians”. Una vera e propria “ reunions” di eclettici musicisti umbri con i quali consolida una intensa collaborazione. Il risultato è una potente miscela di funk psichedelico, jazz rock, surf punk senza mai dimenticare Frank Zappa. La band è attualmente impegnata in studio nella registrazione del primo disco. La formazione: Narayan Minozzi voce e chitarra, Alessandro Ricci batteria e cori, Alessandro Bossi basso, Lorenzo Sementilli chitarra, Alessandro Deflorio piano e synth.
L’ingresso ai concerti è gratuito.