Notizia

Farmacie: c'è l'avviso per i trasferimenti

(Direzione Generale/Uff.stampa) - In seguito alla presentazione della richiesta di variazione della zona di collocazione di alcune farmacie, l’Amministrazione Comunale ha pubblicato un avviso pubblico rivolto ai titolari delle sedi e delle farmacie già operanti nel territorio al fine di acquisire l’istanza finalizzata a definire la pianificazione. L’avviso è stato pubblicato sul sito internet del Comune di Terni e all’albo pretorio. L’assessore alla Sanità Stefano Bucari precisa che l’individuazione di nuove zone dove trasferire le farmacie esistenti nel territorio comunale, rientra nella l’attività generale di pianificazione spettante al Comune, ente che conosce le dinamiche demografiche e l’assetto topografico del proprio territorio.
L’attività amministrativa avviata tiene conto dei  principi a cui si ispira la nuova normativa che sancisce la liberalizzazione del servizio farmaceutico (art. 11 della L. 27/2012): principio di sussidiarietà, speditezza ed adeguatezza dell’azione amministrativa, concorrenza e competitività. Terrà conto, inoltre, dei seguenti elementi fondamentali: – assicurare un’equa distribuzione sul territorio;  garantire l’accessibilità del servizio farmaceutico anche ai cittadini residenti in aree scarsamente abitate; rispetto della distanza minima di 200 metri dalle altre farmacie.