Notizia

Parco di Cardeto: individuato il privato per il rilancio

(Direzione Generale/Uff.stampa) -  L’apposita Commissione di gara ha esaminato le offerte economiche per l’intervento in concessione relativo alla riqualificazione del parco urbano di Cardeto. A fronte di due ditte partecipanti l’aggiudicazione provvisoria risulta a favore della società Ciam servizi spa, la quale ha raggiunto il maggiore punteggio sommando l’offerta qualitativa e quella quantitativa.
“Sono estremamente soddisfatto – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici e Qualità Urbana  Silvano Ricci - per la conclusione della procedura di gara per l’assegnazione della progettazione, costruzione e gestione del Parco di Cardeto.  Il successo dell’iniziativa segna la definizione di uno dei obiettivi strategici della giunta Di Girolamo e consente di restituire alla città l’identità del parco grazie ad un investimento di un privato di oltre un milione di euro. Una volta espletate le dovute verifiche e gli approfondimenti sulla documentazione di gara, previsti dalla legge, si potrà quindi procedere all’aggiudicazione definitiva . Superata la fase di assegnazione per un anno  la città potrà verificare le fasi attuative del processo di valorizzazione e riqualificazione del parco. Progetto di un parco, funzionale, moderno, rispettoso della natura e dell’ambiente. Integrazione tra tutti gli attori sociali (giovani, adulti ed anziani), fra le seguenti componenti: sport, ambiente e tempo libero. Una volta assegnato definitivamente l’appalto, la Giunta illustrerà alla città gli elementi che costituiscono il progetto di riqualificazione e gestione del parco”.