Notizia

Piscine dello stadio, approvato lo schema del contratto di concessione

(Direzione Generale/Uff. Stampa) – Con ventiquattro voti a favore e dieci astensioni il consiglio comunale ha approvato stasera lo schema di contratto di concessione per la progettazione, la costruzione e la gestione dell’impianto sportivo polivalente delle piscine dello stadio. L’atto, presentato dall’assessore Silvano Ricci, rappresenta di fatto “un ulteriore e decisivo passo avanti nella procedura verso la stipula del contratto e l’inizio dei lavori”. “Ci consentirà, tra l’altro, di deliberare nel giro di pochi giorni sull’inizio dei lavori di demolizione del vecchio impianto”. A dimostrazione della volontà della società concessionaria di accelerare al massimo l’intervento, Ricci ha parlato dell’estate del 2013 come obiettivo d’inizio gestione, il Comune accorperà il mutuo di 2,6 milioni di euro necessario alla propria parte di cofinanziamento dell’intervento (l’investimento complessivo è di 8,914 milioni di euro) interamente sul 2012, invece di spalmarlo su un triennio come era inizialmente previsto.