Notizia

Raccolta differenziata: per il centro un punto informativo in via dell'Arringo

(Direzione Generale/Uff.stampa) - Al fine di migliorare il servizio e incrementare i risultati della raccolta differenziata porta a porta, da lunedì 23 luglio 2012 sarà attivato, dall' Asm e dalla  circoscrizione Nord, il nuovo servizio di informazione aperto a tutti i cittadini del centro storico: ogni lunedì, martedì e mercoledì dalle 9 alle ore 12 e ogni giovedì dalle 15 alle ore 18, nella sede circoscrizionale di via dell’Arringo n. 27 personale dell’Asm sarà a disposizione della cittadinanza al fine di dare informazioni circa il servizio di raccolta domiciliare delle varie tipologie di rifiuti. Nella sede sarà anche possibile ritirare i sacchi per la raccolta di plastica, vetro e metalli, carta, organico.

Con l'occasione si rammenta che i rifiuti debbono essere posizionati davanti alla porta dalla propria casa dalle 5 alle 8, seguendo il calendario settimanale: organico lunedì, giovedì, sabato; plastica martedì; carta mercoledì;  indifferenziato giovedì; vetro e metalli venerdì. È altresì in funzione il servizio di ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti e degli sfalci verdi su prenotazione al numero verde 800215501 o al numero di rete fissa 0744.391506. È inoltre attiva la raccolta dell’olio vegetale esausto che, una volta raffreddato, invece di essere buttato nel lavandino (azione da evitare perché altamente inquinante), potrà essere versato nella tanichetta da 5,5 lt ritirabile gratuitamente presso al sede circoscrizionale di via dell’Arringo ogni lunedì, martedì e mercoledì dalle 9 alle 12 e ogni giovedì dalle 15 alle 18. Una volta piena, la tanichetta potrà essere svuotata presso la stessa sede circoscrizionale negli stessi giorni e orari.
“La raccolta differenziata porta a porta - dichiara la presidente della Nord Francesca Malatesta - avviata nel centro storico da ormai un anno e realizzata dall' Asm ha raggiunto ottimi risultati: siamo difatti oltre il 70%. Con questa iniziativa puntiamo ad andare oltre sia per quanto riguarda la quantità che la qualità della differenziata".